alert-erroralert-infoalert-successalert-warningbroken-imagecheckmarkcontact-emailcontact-phonecustomizationforbiddenlockedpersonalisation-flagpersonalizationrating-activerating-inactivesize-guidetooltipusp-checkmarkusp-delivery-cashusp-delivery-delayusp-delivery-eveningusp-delivery-same-dayusp-delivery-storeusp-deliveryusp-exchangeusp-free-returnsusp-gift-cardusp-klarnausp-salearrow-backarrow-downarrow-left-longarrow-leftarrow-right-longarrow-rightarrow-upbag-activebag-inactivecalendar-activecalendar-inactivechatcheckbox-checkmarkcheckmark-fullclipboardclosecross-smalldownloaddropdowneditexternal-linkfilterfullscreenhamburgerhd-filledhd-outlinehide-activehide-inactivelocate-targetlockminusnotification-activenotification-inactivepause-outlinepin-smallpinplay-filledplay-outlineplusprofilereloadsd-filledsd-outlinesearchsharesound-off-filledsound-off-outlinesound-on-filledsound-on-outlinesubtitles-cc-filledsubtitles-cc-outlinesubtitles-filledsubtitles-outlinewishlist-activewishlist-inactivezoom-outzoomfacebookgoogleinstagram-filledinstagrammessengerpinterestruntastictiktok-defaulttiktoktwittervkwhatsappyahooyoutube
Vai ai contenuti principali
Aiuto Cambi & Resi STATO DELL'ORDINE adiClub Accedi
adidas
adidas / maggio 2021
ASHIANA PRADHAN

Quali tipi di arrampicata sono più adatti ai principianti?

L'arrampicata è uno sport impegnativo ma gratificante che può offrire un grande senso di realizzazione. Tuttavia, con tutto il suo gergo specifico, regole e tecniche, può sembrare intimidatorio. Se sei nuovo dell’arrampicata, un primo passo consigliabile è sceglierne una tipologia adatta a principianti. Abbiamo parlato con gli esperti di adidas, Jakob Krauss e Tosca Sepoetro, per scoprire i tipi di arrampicata, cosa comportano e qual è il più adatto per chi è alle prime armi.

Anche se ci sono molti tipi di arrampicata, i tre più comuni sono: arrampicata tradizionale (o trad), arrampicata sportiva e bouldering. Si può anche provare l'arrampicata outdoor e l'arrampicata indoor.

Una normale giornata di arrampicata inizia con una piacevole camminata fino alla falesia (un'aspra ed erta rupe), per effettuare un allenamento completo durante tutto l'arco della giornata e ammirare anche incredibili panorami lungo il sentiero.

Arrampicata outdoor e arrampicata indoor

Probabilmente l'arrampicata outdoor rappresenta meglio l'essenza dell'arrampicata, poiché si è immersi nella natura e si vive un'esperienza a tutto tondo sulle rocce. “È anche più economica, perché generalmente non si deve pagare un biglietto d'ingresso”, dice Jakob Krauss. “Una normale giornata di arrampicata inizia con una piacevole camminata fino alla falesia (un'aspra ed erta rupe), per effettuare un allenamento completo durante tutto l'arco della giornata e ammirare anche incredibili panorami lungo il sentiero.” Tuttavia, il rischio di infortuni è più alto per un principiante. Per l'arrampicata outdoor, serve un po' di esperienza o una guida esperta al proprio fianco, perché richiede un po' più di abilità per essere affrontata in sicurezza.

Se si tratta della tua prima esperienza di climbing o se stai solo cercando un momento di svago con la tua attività preferita, l'indoor è la scelta migliore. “È pratico, accessibile e non è influenzato dalle condizioni meteorologiche” dice Jakob. “Le palestre di climbing o bouldering sono presenti nella maggior parte delle grandi città e, se non possiedi l'attrezzatura, puoi affittarla e approfittare dei sistemi di assicurazione automatica (un dispositivo che si allenta automaticamente mentre sali) e di aree dedicate al bouldering con crash pad”. L'ambiente controllato, inoltre, rende l'esperienza di arrampicata indoor incredibilmente sicura e riduce il rischio di infortuni e incidenti.

outdoor-ss21-beginclimb-BlogPage3-image1-img


Tipi di arrampicata

Arrampicata trad
Il “Trad”, o arrampicata tradizionale, si riferisce allo stile originario e storico dell'arrampicata prima che nascesse l'arrampicata sportiva, in cui l'arrampicatore porta con sé tutto l'equipaggiamento protettivo (come dispositivi a camme, bulloni a base esagonale e dadi) da inserire in fessure o “debolezze” nella roccia. L'arrampicatore attaccherà poi l'attrezzatura alla corda come ancoraggio per impedire cadute. Gli arrampicatori tradizionali devono trovare da soli il modo di scalare la falesia, dato che il percorso non è pre-bullonato, il che richiede una certa esperienza, riflessione e abilità. L'arrampicata trad si svolge all'aperto, nella natura, e richiede un compagno o un “secondo scalatore” per assicurare e aiutare a recuperare l'attrezzatura mentre si scala la parte con maggiore inclinazione (quella più ripida del percorso che richiede una corda).

outdoor-ss21-beginclimb-BlogPage3-image2-img


L'arrampicata sportiva
Questo tipo di arrampicata è nata dall'arrampicata trad negli anni '80 e può essere eseguita sia indoor che outdoor. Il climbing avrà luogo su un percorso predefinito, con bulloni permanenti ai quali agganciarsi, posizionati sulle rocce da professionisti. “Il climbing coinvolge almeno due persone, una che scala mentre l'altra assicura, e i due solitamente si scambiano i ruoli durante la sessione”, spiega Livia Cruzel, scalatrice appassionata e Global Digital Content Strategy Manager di adidas. “Richiede scarpe da climbing, un'imbracatura, una corda e un dispositivo di assicurazione.”

Il climbing è prevalentemente una sfida fisica ed è meno incentrato sulla ricerca del percorso e sulla strategia. “Gli scalatori necessitano di resistenza mentale per raggiungere la sommità”, spiega Livia. “Lo scalatore deve soppesare l'impegno per conservare energia. Trovare i giusti movimenti, le giuste prese di piede, il giusto ritmo in un percorso richiede tempo e pratica.”

Ci sono percorsi di arrampicata adatti a tutti i livelli di esperienza e sono più sicuri dell'arrampicata trad per i meno esperti.

outdoor-ss21-beginclimb-BlogPage3-image3-img


Bouldering
Se sei un principiante dell'arrampicata, il bouldering indoor è la scelta migliore per iniziare in quanto accessibile e molto sicuro. “Si può anche praticare bouldering all'aperto, ma è necessario portare con sé quattro o cinque crash pad per proteggersi dalle cadute e non è così sicuro, quindi è da sconsigliarsi ai principianti assoluti”, dice Livia.

Nelle palestre di bouldering indoor non ci sono corde né imbracature, ma le pareti sono solitamente alte meno di 6 metri e gli arrampicatori sono protetti da tappetini stesi a terra. Il bouldering indoor ha vissuto una crescita esponenziale negli ultimi tempi, con molte palestre di arrampicata dotate di pareti di bouldering artificiali che hanno aperto le proprie porte agli arrampicatori di qualsiasi livello di esperienza. Si dice che il bouldering consenta più socializzazione di altre discipline, poiché si scala (nel percorso o nella sequenza di movimenti per completare la salita) per un tempo più breve e spesso si resta a discutere e condividere con gli altri metodi per risolvere il problema di bouldering insieme.

Un fatto divertente: l'arrampicata farà il suo debutto alle prossime Olimpiadi e si presenterà con tre discipline: Boulder, Speed (Velocità) e Lead (Difficoltà). Non c'è mai stato momento migliore per iniziare a praticare il bouldering!

outdoor-ss21-beginclimb-BlogPage3-image4-img


L'insegnamento
In termini di sicurezza e facilità, tra i tipi di arrampicata per principianti, il migliore è il bouldering indoor in una palestra di arrampicata, dove sono disponibili istruttori qualificati e misure di protezione. Una volta acquisite le basi e concessa al proprio corpo la possibilità di abituarsi a qualsiasi sfida, si può progredire verso i grandi spazi aperti ed esplorare le forme più strategiche e impegnative di arrampicata. Un'avventura ti attende.

Scopri la nostra collezione di abbigliamento, scarpe e accessori per diversi tipi di arrampicata e trova attrezzature comode e di supporto per tutte le tue future scalate.

adidas / maggio 2021
ASHIANA PRADHAN